martedì 16 giugno 2009

Progetto autorecupero Bologna

Segnalo un progetto molto interessante (almeno apparentemente) per trovare casa attraverso l'autorecupero di immobili messi a disposizione dal comune di Bologna. Non si tratta di un vero e proprio acquisto, ma a cifre piuttosto contenute si acquisisce il diritto di stare per 30 anni nella casa e poi di pagare un affitto corrispondente all'attuale affitto degli alloggi pubblici. Sul sito tutte le informazioni con tanto di indirizzi e degli immobili e foto dello stato dei lavori. I bandi sono aperti proprio in questo periodo fino agli inizi di luglio. Riporto dal sito

"L’autorecupero rappresenta una nuova opportunità per rispondere ai bisogni abitativi della comunità.
Per autorecupero si intende un processo edilizio che prevede l’affidamento dei lavori di ristrutturazione di un immobile agli stessi utilizzatori finali che, costituiti in cooperativa, prestano la loro opera in cantiere mettendo a disposizione un monte ore lavorativo.
La partecipazione ai lavori consente un abbattimento dei costi economici e la creazione di buoni rapporti tra i beneficiari. Tutto questo punta a favorire la nascita di condomini “amichevoli”, in cui sia possibile contare sull’appoggio dei vicini di casa solidali anche nei piccoli bisogni quotidiani."

Nessun commento: