lunedì 11 maggio 2009

L'ora X

L'altra sera dalla finestra.
Il momento è giunto...
per cosa... chissà...
si gira una nuova pagina... come spesso succede. A volte ce ne accorgiamo a volte no.
Nulla è cambiato, eppure tutto è cambiato...
Prendo atto... cerco di dare spazio a questo cambiamento...

L'altra sera, Slow Food Film Festival, documentari, sisema alimentare, contadini... ancora, basta... quest'anno solo una sessione di tre documentari... l'anno scorso mi ero trasferita là praticamente...
Questa volta i soggetti sono Navajo, e il recupero della pecora Churro, tradizioni e credenze indiane, e poi le difficoltà di una famiglia canadese costretta per debiti a rinunciare all'agricoltura, finisce tutto all'asta, e io piango, come sempre, si tratti degli ultimi pastori portoghesi, di qualche tribù sperduta o di trattori, silos, e ettari e ettari di mais per mangimi, quando a parlare è il contadino e non l'imprenditore...
Basta, basta informazione, comunicazione, basta. Torno alla mia pasta madre, alle mie piadine e crescentine, alle oche e alle galline... si sente la mancanza dell'orto, oltre per la confusione che abbiamo intorno per questi lavori ancora da terminare, mi manca il mio orto un po' anarchico e ancora tutto da costruire, e io con lui, la terra argillosa concimata da due anni, mi rendo conto che mi faceva
stare bene, psicologicamente.
Il mio dottorato dura ancora 8 mesi. Ma credo proprio di sapere la nostra meta, anche se non so ancora quale sarà la strada.
O forse lo so.
Questa.
Strada percorsa da oche di montagna (?!?!) e capre esploratrici, attualmente in un deserto movimentato. Ma la montagna sarà spianata.
Speriamo presto.

1 commento:

La Gaspara Stampa ha detto...

Una collinetta di fango con due caprette sopra, da una giusta inquadratura, può sembrare le alpi on due caprioli.
Poi se guardi bene vedi che ci sono anche delle oche nella foto e che le capre sono più piccole delle oche.
Quindi anche la montagna non è cosi grande come sembra.
Coraggio che la via per spianarla la trovi-troverai-troverete-troveremo-troverà.