venerdì 26 settembre 2008

Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco!


Il Reale è ballerino... diciamo mutevole, vivo...
come non detto! scrivo il mio post bello romantico sulle passeggiate in campagna e sulla fortuna nella sfortuna del sottopassaggio... eh be', ovviamente cominciano a fare dei lavori lì intorno. Non ho ben capito cosa succede, è qualche giorno che le ruspe ci stanno lavorando, c'è anche della terra davanti... speriamo in bene!


quello sulla destra è Oreste, il gatto delle feste.
Miaaao

Nessun commento: