giovedì 2 aprile 2009

La "social card" alternativa

Sul sito dei Bilanci di giustizia" un simpatico e veloce modo per riflettere sui propri consumi, per vedere come risparmiare anche alcune centinaia di euro al mese grazie a una maggiore attenzione ai consumi. Probabilmente sono cose gia' note (e che molti attuano gia' non tanto per ragioni ecollogiche ma per necessita'), ma e' carino vedere come, attraverso accorgimenti e scelte anche ecologicamente giuste, possiamo risparmiare. Calcola la tua social card alternativa.

P.S. per gli amici all'estero: una delle ultime brillanti idee del nostro governo e' stata di dare 40 euro su una "social card" (una carta ricaricabile, immaginate la burocrazia per orttenerla), per i pensionati con la minima e altre non meglio identificate categorie di "nuovi poveri" per aiutarli... 40 euro al mese...

Nessun commento: