lunedì 22 febbraio 2010

Racconti e sogni Selvatici

Oggi cito solo questi racconti sulle pagine dei Selvatici (qui e qui altri racconti)
perché li leggo con gli occhi pieni di sogni, alla ricerca di particolari di un passato che non mi rassegno che passi. Penso che raccontare serve ad alimentare la speranza che questi frammenti si riproducano... chissà... fino a riconquistare almeno i monti.
Grazie Selvatici!

Nessun commento: